COVID-19: informati con noi

Ecco alcuni link utili per aggiornarti sugli aiuti a sostegno dell'economia ticinese che il consiglio di stato ha adottato:

covid19.easygov.swiss/it

www.pform2.ti.ch/form/wizard/instance-resource-id/42/instance-id/-1/form-id/30

www4.ti.ch/index.php?id=18458

www4.ti.ch/index.php?id=18458

www.bag.admin.ch/bag/it/home/krankheiten/ausbrueche-epidemien-pandemien/aktuelle-ausbrueche-epidemien/novel-cov.html

www.bag.admin.ch/bag/it/home/krankheiten/ausbrueche-epidemien-pandemien/aktuelle-ausbrueche-epidemien/novel-cov/so-schuetzen-wir-uns.html

Domande frequenti

Com'è la situazione?

In Ticino, allo stato attuale, si registrano oltre duemila casi di pazienti positivi al Coronavirus. I nuovi casi vengono immediatamente isolati e vengono prese tutte le relative misure necessarie. Le nuove disposizioni governative impongono la chiusura di bar, ristoranti e negozi, esclusi quelli di prima necessità.

Sono proprietario di una residenza secondaria: posso recarmi in Ticino in questo periodo?

Lo spostamento in Ticino in questo periodo, sia per soggiorni brevi che lunghi, è fortemente sconsigliato dalle autorità federali e cantonali. Tutti coloro che si dovessero spostare presso una casa secondaria sono pregati di annunciarsi al più presto alla cancelleria del Comune di riferimento.

Gli attrattori turistici sono aperti?

Le nuove disposizioni governative impongono ai luoghi di intrattenimento (segnatamente: cinema, teatri, musei, centri giovanili, centri sportivi, centri fitness, piscine, centri wellness, impianti di risalita, discoteche, piano bar, locali notturni) di rimanere chiusi fino a nuova comunicazione.

Quali precauzioni il sistema sanitario ticinese ha preso per proteggere residenti e ospiti?

La situazione viene costantemente monitorata dalle autorità locali, che attraverso l'adozione di azioni e misure specifiche di prevenzione, sono in grado di garantire il controllo sanitario sul territorio. Negli ultimi giorni sono state intensificate le misure igieniche a cui devono sottostare gli esercizi pubblici e alberghieri e la popolazione.

Posso cancellare la mia vacanza?

La disdetta delle prenotazioni effettuate prevede l'applicazione delle condizioni generali di annullamento della singola struttura ricettiva.

In caso di difficoltà a chi posso rivolgermi?

Per chi desidera avere informazioni e indicazioni puntuali vi è la possibilità di contattare il numero 0800 144 144 (chiamata gratuita) tutti i giorni. È inoltre disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00 e 058 464 44 88 (per i viaggiatori). Si ribadisce inoltre l'importanza di informarsi attraverso i canali ufficiali e si ricorda che sono disponibili aggiornamenti costanti, raccomandazioni puntuali e consigli di prevenzione agli indirizzi: www.ti.ch/coronavirus oppure www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus.

Solidarietà

L'emergenza Coronavirus nella Svizzera italiana sta suscitando un'ondata di solidarietà. Si moltiplicano infatti le iniziative spontanee lanciate da parte di chi si mette a disposizione per effettuare commissioni o piccoli servizi per conto delle persone particolarmente esposte al rischio del contagio. Molti Comuni si sono organizzati per offrire servizi dedicati alle persone che non devono o possono lasciare il loro domicilio.

Guarda e scarica la lista dei Comuni

Così ci proteggiamo

ufsp-coronavirus.ch

Consigli per l'esercizio fisico

Mobile Sport

Ogni giorno idee ed esercizi qui: www.mobilesport.ch

Cuciniamo insieme

Pan banana

PAN BANANA

2 banane molto mature

2 uova

175 g di zucchero

100 g di burro

200 g di farina 00

2 cucchiai di latte (o rhum)

1 bustina di lievito vanigliato

Schiacciate le banane e mettetele da parte.

Mettete in una ciotola il burro e lo zucchero, in un'altra mescolate farina, sale, lievito.

In una tazza mescolate le uova e il latte (o rhum).

Montate il burro con lo zucchero, aggiungete i liquidi, le banane schiacciate e la farina, amalgamate fino a rendere l'impasto omogeneo e disponetelo in una teglia imburrata.

Infornate a 180°C per circa un'ora.

Burek

BUREK

800 gr di farina 00

1 cucchiaio di sale

1 bicchiere e mezzo di acqua tiepida

5/6 porri medi

1 bicchiere di yogurt naturale

200 gr di panna

100 gr di burro o di olio di Girasole

Tagliate i porri a fettine e riponeteli in una terrina, aggiungete l'olio di Girasole, il sale e la panna.

Ora passate alla preparazione del Burek: iniziate con il mettere la farina a fontana su di una spianatoia aggiungendo lentamente l'acqua tiepida.

Impastate molto bene sino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Mettetelo da parte e fatelo riposare per una ventina di minuti.

Riprendete la vostra pasta e dividetela in piccole palline di numero pari. Stendete ogni pallina ricavandone una sfoglia larga e molto sottile. Procedete in questo modo con tutta la pasta.

Prendete adesso metà dei dischi, sovrapponeteli e schiacciateli con un mattarello sino ad ottenere un unico disco. Fate la stessa cosa con la restante pasta.

Ricoprite con il ripieno il primo disco, copritelo con il secondo e ricavatene dei piccoli calzoni che metterete in forno al 200 gradi per 20 minuti.

Ratatouille.jpg

RATATOUILLE

1 cipolla

4/5 carote

3/4 zucchine

2 melanzane

2 pomodori

Aggiungete altra verdura a piacimento tipo finocchi, sedano, peperoni, ecc.

Tagliate la cipolla fine e fatela rosolare per pochi secondi

Una volta che la vostra cipolla sarà dorata aggiungete le carote e fatele cuocere per una decina di minuti, aggiungete le zucchine e fate cuocere anch'esse per una decina di minuti, dopodiché unite le melanzane

Dopo circa una decina di minuti aggiungete i pomodori e fate cuocere fino a quando le verdure non avranno consistenza morbida.


Ricordate che se aggiungete altre verdure, vanno unite in base al tempo di cottura: quelle che necessitano di più tempo vanno messe prima.

Dr.ssa Med. Deborah Arrigo - Medico Psichiatra e Psicoterapeuta FMH - Via S. Franscini 10, CH-6850 Mendrisio

Tel +41 (0)91 697 59 00 - Fax +41 (0)91 797 23 05 - Cell +41 (0)79 522 29 85 - info@studio-arrigo.ch

Dr.ssa Med. Deborah Arrigo - Medico Psichiatra e Psicoterapeuta FMH

Via S. Franscini 10, CH-6850 Mendrisio

Tel +41 (0)91 697 59 00

Fax +41 (0)91 797 23 05

Cell +41 (0)79 522 29 85

info@studio-arrigo.ch